Un decespugliatore è uno strumento chiave per fare la manutenzione di praticamente qualsiasi vegetazione. Questo attrezzo ci serve per rasare l’erba, potare gli arbusti e i cespugli, eliminare i rovi… In breve, per tutti i piccoli lavori che dobbiamo fare sul nostro giardino.

Ma un decespugliatore ci serve a tante altre cose e lo possiamo utilizzare anche per lavori forestali, cioè per compiti più complessi e professionali, con vegetazione più robusta come gli alberi. Se il tuo terreno è piuttosto forestale e devi fare lavori di taglio e manutenzione di sottobosco, il decespugliatore ti servirà anche per questo tipo di lavoro.

Per fortuna, esistono tantissimi tipi di decespugliatori nel mercato. Per scegliere un ‘deces’ adeguato per il lavoro forestale, dobbiamo considerare che tipo di ‘deces’ ci servirà. Ovviamente, un decespugliatore pensato solo per rasare l’erba non sarà adatto per tagliare un alberello.

Su questa pagina troverai tutta l’informazione per confrontare i diversi modelli di decespugliatore forestale. Una completissima guida alla scelta e all’acquisto per trovare un ‘deces’ perfetto per i tuoi compiti.

Come scegliere un decespugliatore forestale o per sottobosco?

Un decespugliatore forestale deve possedere caratteristiche particolari, dato che il lavoro a realizzare è molto più complesso (in confronto alla manutenzione basilare del giardino).

Per filtrare tutte le opzioni del mercato, conviene farsi queste domande:

  • Com’è la vegetazione? E la superficie a tagliare? In questo caso, la vegetazione sarà diversa. Ma in genere, si tratta di piante robuste, di piccoli alberi e di grossi rami, con tanti centimetri di diametro. La superficie è di solito estesa.
  • Mi serviranno diversi tipi di testine? Sull’area forestale, è normale trovare diversi tipi di piante. Per rispondere a questa domanda, devi analizzare il tipo di vegetazione che c’è sul tuo terreno. Se hai bisogno di tagliare piante con caratteristiche molto diverse, un decespugliatore versatile con accessori sarà una buona soluzione. Se al contrario, devi lavorare sempre con lo stesso tipo di pianta (per esempio, solo alberelli e rami robusti), non avrai bisogno di testine diverse e potrai acquistare un ‘deces’ più semplice. Comunque, in genere i decespugliatori forestali hanno la possibilità di cambiare le testine per realizzare compiti diversi.
  • Quanta potenza mi serve? Come deve essere il motore? I diversi tipi di decespugliatori si possono dividere fra il tipo di alimentazione, la potenza e il tipo di motore. Ovviamente, per un lavoro come rasare l’erba, non ci serve tanta potenza come per tagliare un albero o i rovi. È per questo che per acquistare un ‘deces’ forestale o per sottobosco, dobbiamo scegliere solo gli strumenti con potenza alta e con un motore autonomo. Pertanto, è chiaro che un decespugliatore elettrico non è la soluzione per fare lavori nel sottobosco.Dato che dobbiamo portare il nostro strumento lontano e che la superficie sarà estesa, un motore a benzina (o a batteria) è quello adatto per tagliare il sottobosco. La potenza con questi motori sarà anche più competitiva. I ‘deces’ per sottobosco hanno una potenza di più di 2 kW e una cilindrata di 45-55 cm³.
  • Mi servono altri accessori per lavorare sul sottobosco? Assolutamente sì. Realizzare un lavoro di taglio forestale è un compito complesso e dobbiamo sempre pensare alla sicurezza. Se vuoi acquistare un ‘deces’ forestale devi anche pensare agli accessori di sicurezza che ti serviranno: casco di protezione, occhiali di sicurezza, guanti, ecc. In breve, tutti gli indumenti che coprono tutto il corpo.

A cosa serve un decespugliatore forestale

Il ‘deces’ forestale e per sottobosco si caratterizza per avere una potenza e una cilindrata senza pari. È per questo che può essere utilizzato per tantissimi lavori sul sottobosco. Un decespugliatore forestale è un attrezzo di uso professionale. I lavori più complessi possono essere realizzati con questa macchina:

  • tagliare l’erba lunga ed alta
  • pulire il sottobosco più robusto
  • potare arbusti, siepi e cespugli
  • pulire le sterpaglie
  • eliminare i rovi più robusti
  • tagliare tronchi e radici
  • tagliare alberelli e piccoli alberi

I migliori decespugliatori forestali e per sottobosco: la nostra selezione

Acquistare un decespugliatore forestale è una decisione importante. Questo strumento è più caro che un decespugliatore basilare, però il prezzo va sempre in rapporto con la qualità e la capacità della macchina. Un decespugliatore forestale ha una potenza senza pari e con questa macchina potrai realizzare un’infinità di compiti in maniera professionale e comoda.

Questa è la nostra selezione: 5 macchine di potenza e cilindrata ineguagliabili. Questa selezione è stata fatta seguendo le opinioni degli utenti e in base alla qualità, potenza, il maneggio e il prezzo dei prodotti.

1. Decespugliatore a zaino Husqvarna 555RXT 

Husqvarna ci offre una vasta lista di decespugliatori competitivi per fare il lavoro forestale. Questo decespugliatore ha una potenza altissima e una leggerezza ottima. Il suo manubrio è flessibile e regolabile, per cui la sua ergonomia è perfetta per realizzare lunghe giornate di lavoro.

Decespugliatore a zaino Husqvarna 555RXT

Specifiche tecniche

  • Peso: 12,2 Kg
  • Wattaggio: 2800 W
  • Cilindrata: 53,3 cm³
  • Alimentazione: Benzina
  • Colori: Arancione, aluminio e nero

2. Decespugliatore a zaino Husqvarna 553RBX 

Questo decespugliatore a zaino è ideale per fare i compiti più complessi. Il suo motore X-Torq®  ti offre una potenza unica. Grazie al suo sistema di risparmio di combustibile potrai ridurre l’emissioni fino al 75% e risparmiare fino a un 20% di combustibile.

Decespugliatore a zaino Husqvarna 553RBX

Specifiche tecniche

  • Peso: 18 Kg
  • Wattaggio: 2300 W
  • Cilindrata: 50,6 cm³
  • Alimentazione: Benzina
  • Colori: Arancione, aluminio e nero

3. Decespugliatore Active Brutale 

Questo decespugliatore forestale è il preferito degli utenti tra qualche anni. Popolare per essere il decespugliatore più potente al mondo, le sue caratteristiche non hanno paragoni. In più, si tratta di uno strumento molto leggero e compatto. Con la struttura a zaino, il suo maneggio è ottimale.

Decespugliatore Active Brutale 

Specifiche tecniche

  • Peso: 10 Kg
  • Wattaggio: 3,300 W
  • Cilindrata: 62,00 cm³
  • Alimentazione: Benzina
  • Colori: Verde, aluminio e nero

4. Decespugliatore ECHO BCLS 580

Questo decespugliatore del brand Echo, ci permette di fare un lavoro professionale sul sottobosco. Leggero e compatto, ha una potenza e una cilindrata molto competitive e la tecnologia più moderna del mercato. Incorpora un nuovo sistema di refrigerazione che permette di lavorare durante una lunga giornata.

Decespugliatore ECHO BCLS 580

Specifiche tecniche

  • Peso: 10,4 Kg
  • Wattaggio: 2,420 watt
  • Cilindrata: 58,2 cm³
  • Alimentazione: Benzina
  • Colori: Rosso, aluminio e nero

5. Decespugliatore Echo RM520ES

Con questo decespugliatore a zaino potrai arrivare agli angoli più difficili, grazie al suo manubrio flessibile. Questa potente macchina ha un sistema di riduzione di rumori e di emissioni che ti permette di risparmiare carburante e curare l’ambiente.

Decespugliatore Echo RM520ES

Specifiche tecniche

  • Peso: 12 Kg
  • Wattaggio: 2,160 watt
  • Cilindrata: 50,2 cm³
  • Alimentazione: Batteria
  • Colori: Arancione, aluminio e nero