Occuparsi del giardino può essere un hobby con tante soddisfazioni, ma solo se abbiamo gli strumenti adatti per renderlo bello e curato. Il decespugliatore elettrico è un attrezzo indispensabile per che il nostro hobby non diventi un lavoro pesante.

I decespugliatori con motore elettrico sono perfetti per i giardinieri non professionali e amatori, perché sono ideali per una superficie non molto ampia e non troppo complessa. Dato che il ‘deces’ elettrico si alimenta dalla rete elettrica via cavi, dobbiamo tenere in conto che non possiamo andare troppo lontano. Per questa ragione, il decespugliatore elettrico è adatto per le superficie piccole e medie, e non tanto per le più grandi.

I vantaggi del ‘deces’ a motore elettrico

I vantaggi del ‘deces’ con motore elettrico sono tantissime. Da una parte, è uno strumento molto silenzioso, mentre che i decespugliatori a batteria o a scoppio producono un livello di decibel a volte tropo alto. Infatti, il rumore prodotto da un decespugliatore è fattore chiave a considerare prima di acquistare una macchina così. Ricordati: prendere cura del giardino è un lavoro lungo e dobbiamo realizzarlo nelle condizioni migliori.

D’altra parte, una ragione a favore del decespugliatore elettrico è il risparmio di carburante. Anche se dobbiamo essere vicino a una rete elettrica, con un motore elettrico non avremo bisogno di fare ricariche ogni tanto. Questo vantaggio non è solo positivo per le nostre tasche, ma anche per l’ambiente. Una soluzione eco e più comoda e pulita. Infatti, è anche positivo addirittura per la propria macchina: un motore elettrico impiega meno pezzi per funzionare e i suoi macchinari sono più semplici.

La manutenzione è un vantaggio a considerare quando facciamo l’acquisto del ‘deces’. Per sapere se la manutenzione del decespugliatore sarà costosa, dobbiamo considerare il tipo di motore. Il motore elettrico, grazie alla sua semplicità, richiede una manutenzione minima. Le poche cure necessarie saranno molto semplici ed economiche. Infatti, per conservare il decespugliatore in condizioni ottime non è necessario quasi nessun processo di manutenzione.

A considerare

Anche se la semplicità del motore può essere un vantaggio, per quanto riguarda la potenza il decespugliatore elettrico non è competente come i decespugliatori a scoppio. Il ‘deces’ elettrico è pensato sopratutto per lavorare sui terreni semplici e non molto estesi. Dato che il motore non riesce la potenza e l’accuratezza dei decespugliatori a carburante, il ‘deces’ elettrico non è adatto per superficii grandi o con vegetazione molto robusta.

Altrimenti, i decespugliatori elettrici fanno il suo lavoro in maniera ottima in altre superficii, come il giardino di casa. Un decespugliatore elettrico ti permetterà di risparmiare soldi, elettricità, tempo e fatica.

A cosa serve un decespugliatore elettrico

Un decespugliatore elettrico con accessori può essere utilizzato per tanti lavori, non solo per tagliare l’erba. Con alcuni accessori come un potatore, un tosasiepi o un tagliasiepi potrai anche eseguire diversi lavori di rifinitura. Così avrai finalmente il giardino dei tuo sogni! Eccoci alcune attività da realizzare con un decespugliatore elettrico:

  • rasare l’erba, corta o lunga
  • affinare le bordature del giardino
  • pulire il sottobosco
  • potare gli arbusti
  • pulire le sterpaglie
  • eliminare i rovi
  • potare i cespugli
  • tagliare tronchi giovani o radici

Come valutare un decespugliatore elettrico

Abbiamo già parlato di tutti i punti chiave del decespugliatore, ma adesso dobbiamo confrontarli. Per fare l’acquisto perfetto debbi prima di tutto fare un analisi delle tue necessità. Dopodiché, passiamo a vedere tutti i punti per valutare un decespugliatore elettrico in profondità:

1. La potenza: Quanta mi serve?

La potenza è sicuramente il fattore più importante all’acquisto del decespugliatore, qualsiasi sia il tipo. Di solito, un buon decespugliatore elettrico è così:

  • una potenza di 500-900 watt
  • il motore a generalmente 1-1,5 cavalli
  • la velocità di rotazione, tra 4000-7000 giri al minuto

Per decidere quanta potenza ti serve, debbi analizzare il tipo di vegetazione a tagliare e considerare la difficoltà per curarla.

2. La maneggevolezza: Il peso e la impugnatura

La comodità quando lavoriamo sul giardino è chiave per realizzare un lavoro ottimale, semplice e veloce. Per acquistare il decespugliatore più facile di utilizzare, dobbiamo analizzare il peso, la impugnatura e il bilancio.

Prima di acquistare il tuo decespugliatore, cerca un modello bilanciato. Un modello bilanciato è generalmente quello che a il motore posizionato al centro. Così il suo trasporto sarà più semplice ed eviterai cadute che possono danneggiare lo strumento.

Un peso baso ti permetterà di lavorare con il ‘deces’ in maniera più leggera e veloce. Un buon peso per un decespugliatore elettrico si situa tra i 4-6 kg.

Prima di acquistare, fai prove con il ‘deces’. Coglielo per analizzare la comodità della impugnatura e per controllare il peso. Pensa che passerai non poco tempo lavorando sul giardino, per cui lo strumento deve essere un aiuto e non un ostacolo.

I migliori decespugliatori elettrici 2018

Per andare sul sicuro, qui troverai una lista con i 5 migliori decespugliatori elettrici del mercato. Gli strumenti sono stati valutati pensando al rapporto tra qualità e prezzo, ma anche in base al gradimento degli utenti.

1. Decespugliatore Black and Decker GL8033

Il decespugliatore più venduto su Amazon, non è solo un best seller, è un decespugliatore con un rapporto qualità-prezzo ottimale. Assicura un taglio preciso anche in condizioni difficili. Offre una potenza alta e un prezzo economico.

Decespugliatore Black and Decker GL8033

Specifiche tecniche

  • Peso: 4,05 kg
  • Dimensioni: 14,2 x 12,8 x 29,5 cm
  • Tipo di alimentazione: Elettrico
  • Voltaggio: 230 volt
  • Wattaggio: 800 watt
  • Colore: Nero, arancione

2. Decespugliatore Bosh AFS 23-37

Questo decespugliatore di Bosch conta con un motore di 1,3 cavalli e una amplia potenza. Anche se più caro, è molto efficiente e uno dei decespugliatori più valutati per gli utenti.

Decespugliatore Bosh AFS 23-37

Specifiche tecniche

  • Peso: 5,3 kg
  • Dimensioni: 92,6 x 24 x 6,3 cm
  • Tipo di alimentazione: Electric AC
  • Voltaggio: 220 volt
  • Wattaggio: 950 watt
  • Colore: Aluminio, nero, verde

3. Tagliabordi Black + Decker ST4525-QS

Una opzione più economica per qui vuole fare solo dei piccoli lavori sul giardino, per esempio risulta ottimo per tagliare i bordi. Conta con una potenza più bassa e, grazie a questo, è anche più leggero e molto più economico.

Tagliabordi Black + Decker ST4525-QS

Specifiche tecniche

  • Peso: 2,98 kg
  • Dimensioni: 29,5 x 26,5 x 76,5 cm
  • Voltaggio: 230 volt
  • Wattaggio: 450 watt
  • Colore: Aluminio, nero, rosso

4. Decespugliatore Alpina B1.0 EJ

Questo decespugliatore del brand italiano Alpina è disegnato per un lavoro più professionale. Questo ‘deces’ è capace di garantire una potenza di 1000 watt, la più alta di questa lista.

Decespugliatore Alpina B1.0 EJ

Specifiche tecniche

  • Peso: 4,9 kg
  • Dimensioni: 176 x 40 x 30 cm
  • Wattaggio: 1000 watt
  • Colore: Bianco

5. Tagliaerba e tagliabordi Einhell GE-CT 18

Per i lavori più piccoli e per i compiti più semplici, abbiamo selezionato uno dei tagliaerbe più popolari sui i punti di vendita. Leggerissimo e facile di trasportare, questo strumento per tagliare l’erba e i bordi è una opzione economica per chi non deve lavorare tropo sul giardino o per quelli chi vogliono cominciare un nuovo hobby.

Tagliaerba e tagliabordi Einhell GE-CT 18

Specifiche tecniche

  • Peso: 1,8 kg
  • Dimensioni: 96 x 19 x 11 cm
  • Voltaggio: 18 volt
  • Colore: Rosso